Contattaci con Whatsapp

Franchising prodotti per bambini

Franchising Puericultura


I prodotti per bambini (e quindi anche il franchising prodotti per bambini) sono da sempre un business molto interessante e per di più sotto diversi aspetti.
Innanzitutto perché aprire un negozio dedicato ai più piccoli vuol dire inserirsi in un settore con grandissimo potenziale, e poi perché è possibile scegliere di indirizzare la propria attività verso diverse fasce di clientela.
I target di riferimento che possono portare il vostro negozio al successo sono molto ampi e vanno dai prodotti per neonati (dai 0 fino ai 36 mesi) e prémaman, i quali comprendono abbigliamento, accessori, arredi e passeggini, per arrivare alla forbice più ampia, con negozi di abbigliamento, giochi ed accessori dai 3 ai 15 anni, il che vi permette di coprire una fetta ampissima di necessità, dalla nascita fino all’adolescenza.

Nonostante i dati di crescita demografica siano in calo in tutto il Paese, la domanda di prodotti per bambini e neonati è costante e non sembra vedere flessioni rilevanti.

E’ importante però pianificare con cura la propria attività (franchising prodotti per bambini) prima di avviarla. I primi -e fondamentali- passi sono quelli di:
- analisi del mercato,
- analisi del settore specifico,
- analisi e conoscenza dei concorrenti (sia territoriali che online),
- analisi della zona di interesse
- conoscenza dei trend del momento

Una volta effettuati questi passaggi, dovrete dedicarvi al settore scelto, andando alla ricerca di fornitori che possano garantirvi un’offerta ampia, affidabilità e condizioni contrattuali favorevoli, senza dimenticarvi di porre l’attenzione sulla qualità dei prodotti e la convenienza dei prezzi di vendita.
Nell’era di internet e degli acquisti online, i negozi fisici di prodotti per bambini sono meno in sofferenza, sia perché -spesso- gli acquisti vengono fatti all’ultimo minuto, sia perché a molti clienti piace affidarsi ancora al venditore in carne ed ossa, per questo motivo dovrete anche puntare a rendere UNICO il vostro negozio, offrendo prodotti e servizi che i vostri concorrenti non hanno.
Ad esempio potreste offire un corso pre-natale, oppure corsi per neo-mamme, baby parking convenzionati per i clienti, animazioni per feste, ecc…
Tutto questo vi renderà unici, anche in caso di concorrenti in zona.

I costi stimati per questo tipo di negozio sono molto variabili e dipendono dal tipo di offerta che si vuole proporre ai clienti, dalla tipologia di merca, alla metratura del locale scelto. Queste dipendono dal target principale cui volete puntare (0-36 mesi, prémaman, 3-15anni).
Per un locale “piccolo” di circa 50mq, difficilmente si potrà scendere sotto i 30-40.000€, mentre per negozi medi, si arriva a 80.000€.
Attenzione però, come sempre, affidarvi ad un franchising vi permetterà di avere un aiuto consistente sia a livello burocratico che a livello economico, in quanto -praticamente tutte le grandi aziende che operano col sistema franchising- si sobbarcano diversi oneri burocratici ed economici, forniscono allestimenti e prime forniture, assistenza, formazione e sopporto tecnico.

Inoltre i margini nel settore del franchising prodotti per bambini sono davvero interessanti (circa 25%), se si considera che, mediamente, ogni famiglia spende 1000€/anno di prodotti per i figli, si conta di rientrare del proprio investimento in tempi relativamente brevi…a patto di offrire ai clienti un progetto valido ed interessante.